Valentina Messa

Valentina Messa è nata nel 1979 a Udine e si e’ diplomata nel giugno ’99 al Conservatorio “B.Marcello” di Venezia sotto la guida di Giorgio Lovato ottenendo il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale. Nel 1997 è stata ammessa alla frequenza della Scuola di Perfezionamento di Portogruaro nella classe di Piero Rattalino ottenendo nel settembre 2000 il Diploma di Concertismo. Nell’ottobre del 2007 ha conseguito il Diploma accademico di II livello con 110/110, lode e menzione speciale presso il Conservatorio N.Paganini di Genova e si e’ perfezionata, dal 2001 in poi, sotto la guida dal 2001 in poi sotto la guida di Lidia Baldecchi Arcuri, Pier Narciso Masi ed Enrico Pace.

Ha vinto numerosi primi premi e varie borse di studio, partecipando a concorsi pianistici nazionali ed internazionali, “Premio Beethoven” al Luciano Gante di Pordenone nel ’99, terza tra i pianisti segnalati al Premio Venezia 2000 e al Premio Nazionale delle Arti 2007, vincitrice dell’edizione 2005 del concorso indetto dalla Società Umanitaria di Milano, grazie al quale ha preso parte alla registrazione di un cd edito dalla Sarx Records.

Fin da piccola ha seguito lezioni, corsi e seminari tenuti da docenti ed artisti di chiara fama, come A. Specchi, I. Lo Porto, B. Petrushanskij, L. Gante, L. Lortie, A. Lonquich, P. Rattalino, S. Limongelli, S. Pedroni, T. Campagnaro, A. Nanut , K. Helwigg, J.-L Mansart, J. Achucarro, M. Damerini, B. Canino, P.N. Masi, E. Pace.

Si dedica con egual passione alla musica solistica e alla camerisica, dal duo pianistico alle varie formazioni cameristiche con pianoforte, collaborandoo con musicisti quali Lorenza Borrani, Dami Kim, Teodora Campagnaro, Jun-Iciro Murakami, Massimiliano Damerini, Maurizio Ben Omar, Giorgio Casati, Riccardo Agosti, Adrian Pinzaru, Katsumi Nagaoka, Aaron Berovsky, Maria Milstein e collaborando con gruppi come l”Ensemble Nuove Musiche.

L’attivita’ concertistica l’ha portata a calcare i palchi di prestigiose sedi italiane ed estere quali Scuola Normale di Pisa, Societa’ Umanitaria di Milano, Teather Trier, Auditorium Casa Paganini, Sala della Radio Vaticana, Teatro Alfieri di Torino, Teatro Vittoria per Unione Musicale Torino, GOG Genova, Caplan Centre for the Performing Arts di Philadelphia, Logan Centre for the Performing Arts di Chicago, Sanders Teathre della Harvard University a Boston.

Attualmente suona stabilmente in duo con Riccardo Agosti, primo violoncello del Teatro Carlo Felice di Genova, e col giovane violinista Ermir Abeshi, finalista all’edizione 2012 del Queen Elisabeth Competition, col quale nel corso del 2011 ha vinto il Concorso di Musica da Camera di Lamporecchio e un Premio speciale della Giuria al Concorso di Musica da Camera di Pinerolo. Il duo si perfeziona presso l’Accademia di Musica di Pinerolo sotto la guida del Maestro Enrico Pace e svolge un’intensa attivita’ concertistica in Italia e all’estero: gli ultimi impegni li hanno visti impegnati sui palchi di Unione Musicale di Torino, Akbank Sanat di Istanbul, Festival Paganiniano di Carro, Festival di musica da camera di Ohrid (Macedonia), Teatro dell’Opera di Tirana.

E’ molto attiva anche sul versante della musica contemporanea, ha eseguito in prima assoluta brani di .L. Greco, A.Quaranta, M. Manzitti, E. Lattes, M.Pastorelli e ha collaborato quale esecutrice con la classe di Musica e Nuove tecnologie diretta da R. Doati al Conservatorio di Genova. Nel settembre 2011 ha registrato in prima esecuzione la Sonata per due pianoforti Mouvement de spirales di R. Asturias insieme a Massimiliano Damerini. E’ membro fondatore e pianista stabile dell’Eutopia Ensemble, gruppo di recente formazione dedito alla musica contemporanea in residence presso il Teatro della Tosse di Genova, che ha ospitato quest’anno la prima edizione della stagione Le strade del Suono a cura dello stesso ensemble.

Ha preso parte nel 2006 a due dei Concerti dal vivo trasmessi da Radio Vaticana e ha più volte suonato come solista con l’Orchestra del Conservatorio N. Paganini di Genova, con l’Orchestra Filarmonica di Udine, con l’Orchestra Giovanile Belvedere, con l’Orchestra di Padova e del Veneto e ripetutamente con la Philarmonische Orchester der Stadt Trier (con cui ha debuttato nel marzo 2008 con la Rapsodia su un tema di Paganini di Rachmaninoff), riscuotendo sempre grande successo di pubblico e di critica.

Attualmente ricopre il ruolo di pianista accompagnatore presso il Conservatorio N.Paganini e della classe di violino del Maestro Adrian Pinzaru all’Accademia di Musica di Pinerolo ed e’ richiesta come accompagnatrice al pianoforte di corsi e masterclass di artisti internazionali quali ad esempio Bin Huang e Sonig Tchakerian.